• Menu
  • Menu
Viaggio on the road

COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO ON THE ROAD IN 6 PUNTI

Stai pensando di partire all’avventura, in un road trip che ti porti alla scoperta di un nuovo Stato? 

Nonostante si tratti di una tipologia di viaggio orientata alla libertà più assoluta e al “chi vivrà vedrà”, ci sono alcune cose da programmare prima della partenza on the road.

Vediamo insieme i sei punti fondamentali da tenere in considerazione per organizzare il viaggio on the road perfetto, assicurandoti così un’esperienza unica e indimenticabile.

1. DEFINISCI LE TAPPE PRINCIPALI DEL VIAGGIO ON THE ROAD

Organizzare il Viaggio

Prima di tutto dovresti stabilire dove vuoi andare, cosa vuoi visitare e quanto a lungo durerà il tuo viaggio. 

Il tuo itinerario potrà essere modificato in qualsiasi momento, ma sarà utile per evitare di perdere tempo a vagare senza una destinazione precisa. 

Definisci le mete che vuoi assolutamente raggiungere e butta giù un’idea approssimativa di ciò che farai ogni giorno: nel farlo, evita di essere troppo rigido e lasciati spazio per respirare e risposare.

2. QUANTO SEI DISPOSTO A SPENDERE?

Altro punto da mettere a fuoco è il budget che sei disposto a spendere per la tua vacanza. Definiscilo prendendo in considerazione tutte le spese necessarie, come cibo, carburante, ticket e alloggi: difficilmente riuscirai a prevedere esattamente quanto spenderai, ma sarà utile per farti un’idea.

3. IL MEZZO IDEALE

Con che mezzo hai intenzione di viaggiare? Anche questo è un passaggio fondamentale per l’organizzazione del tuo road trip. 

Puoi scegliere di utilizzare la tua macchina, affittarne una oppure noleggiare un camper: questa ultima opzione ti permetterà di risparmiare sui costi d’alloggio. 

Potresti anche decidere di muoverti con i mezzi pubblici, ma in questo caso saresti maggiormente vincolato a tappe e orari.

Se decidi di utilizzare la tua macchina, assicurati che sia tutto a posto prima della partenza: portala dal meccanico per un controllo generale così da evitarti brutte sorprese durante il viaggio.

Se invece scegli dinoleggiarla, selezionane una comoda e adatta alla tue esigenze, tenendo in considerazione il paese in cui viaggerai. Ad esempio, se si tratta di un luogo caldo, assicurati che abbia un buon sistema di aria condizionata.

4. PRENOTA GLI ALLOGGI

È sempre meglio prenotare gli alloggi prima di partire, per non rischiare di trovarsi a dormire in macchina. Per una maggiore libertà, scegli quelli che offrono la cancellazione gratuita.

5. PARTI SICURO

Se il tuo road trip è all’estero, stipula un’assicurazione di viaggio: questa ti servirà soprattutto in caso (speriamo di no!) tu debba ricorrere a servizi di assistenza sanitaria. 

Studia anche le leggi del Paese in cui viaggerai, guarda le mappe e monta un supporto per telefono in auto, così da evitare di distrarti troppo durante la guida. 

6. COSA PORTARE

Bambina Esploratrice

Prepara valigie leggere con abiti comodi, procurati una borraccia e porta con te prodotti per pulire e pulirti durante il viaggio: sacchetti della spazzatura, salviette umidificate e fazzoletti. 

Portati anche dei contanti, prepara una o più playlist e non dimenticare la macchina fotografica!

Ora che sai come organizzare il tuo viaggio on the road, sei davvero pronto a partire: ultimo consiglio, non avere aspettative e divertiti!

Nel frattempo, continua a seguirci per nuove destinazioni!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *